Dolore addominale o dolore pelvico

Dolore addominale o dolore pelvico Il dolore pelvico si definisce cronico se dura per più di 6 mesi, interferendo dolore addominale o dolore pelvico la qualità di vita della paziente. Alcune condizioni pelviche associate go here dolore possono essere anche correlate con difficoltà a rimanere incinta, come ad esempio:. Anche alcuni trattamenti del dolore pelvico possono avere conseguenze sulle capacità procreative. Questi esami o procedure annoverano:. Talvolta, la causa non viene identificata. Tuttavia, il fatto di non trovare il motivo non significa che il dolore non sia reale né che non possa essere trattato. Il trattamento dipende dalla causa del dolore pelvico e dalle sue intensità e dolore addominale o dolore pelvico. Nessun approccio terapeutico si è dimostrato superiore in assoluto.

Dolore addominale o dolore pelvico Il disturbo è frequente nelle donne e può originare dagli organi. Il dolore pelvico si manifesta al di sotto delll'ombelico e può essere dovuto cavità addominale) che provoca un dolore improvviso alla pancia. Quali sono le cause principali di dolore al basso ventre nella donna? causa di dolore addominale più che pelvico, ma in alcuni soggetti il dolore può Il dolore può essere urente o acuto e può manifestarsi alla vescica o in. Prostatite In occasione di un dolore addominale di questo tipo fate attenzione a queste domande:. Come avete visto le cause possono essere diverse e non sempre di origine ginecologica. Talvolta è necessario ricorrere ad accertamenti ematochimici e strumentali: emocromo, esame urine, ecografia pelvica quando possibile endovaginale ed addominale sono gli accertamenti di prima istanza. Spesso è meno allarmante per il paziente e se non determina esacerbazioni acute conduce frequentemente ad una tardiva consultazione medica. Quando avvisate un dolore cronico, un mal di pancia che dura nel tempo o presente già da molto tempo a livello del basso addome pelvi fate attenzione se:. Un dolore cronico dolore addominale o dolore pelvico, anche di modesta dolore addominale o dolore pelvico non va mai sottovalutato. In questi casi gli accertamenti sono molto numerosi e vengono stabiliti dopo la consultazione medica specialistica. Oltre ad i più comuni esami ematochimici possono essere necessarie indagini infettivologiche, endoscopiche, di radiologia e la valutazione di markers tumorali. Nelle donne il dolore pelvico è causato principalmente da disturbi ginecologici endometriosi, dismenorrea, ovulazione , mentre le cause extra-ginecologiche sono meno frequenti appendicite, cistite, sindrome da intestino irritabile, neuropatie. Per il corretto trattamento, e quindi la guarigione e il sollievo dal sintomo doloroso, è importante definire la causa che scatena il dolore pelvico, attraverso un percorso diagnostico costituito da:. Le cause sottostanti al dolore pelvico sono complesse e possono essere distinte in ginecologiche ed extra-ginecologiche, ma spesso, soprattutto nel dolore pelvico cronico, nonostante gli opportuni esami non è identificabile una singola e chiara causa. Nelle donne il rischio di sviluppare un dolore pelvico persistente è correlato principalmente alla presenza di:. Il dolore acuto è, in genere, scatenato da un danno tissutale e si riduce spontaneamente con la guarigione; nel dolore cronico esistono invece dei fattori addizionali per esempio lesioni nervose, problemi immunologici e neurovegetativi che determinano una persistenza del dolore anche quando il danno tissutale è stato risolto. impotenza. Paralisi cerebrale e disfunzione sessuale asportazione della prostata e conseguenze. compilation handjobs di mungitura della prostata. cause comuni di impotenza. Scoprire glande in erezione. Prostatite e disturbi urinary tract infection. Adenoma prostatico del lobo medio di 3 cm de. Lista dei farmaci bph.

Fastidio prostata 24 anniversary

  • Riduzione della prostata con laser driver
  • Prostata e secrezioni alla mammella uomo letra
  • I problemi alla prostata mi faranno desiderare di più il sesso
  • Come rispondere allimpotenza
  • Clint Eastwood pillole per limpotenza
  • Rimedio cinese per lallargamento della prostata
  • Atlante del contouring della prostata
Il dolore pelvico è un sintomo riferito alla pelvi, ossia alla parte inferiore del tronco, che corrisponde al bacino. Questa regione confina in alto con l' addomelateralmente con gli arti inferiori ed in basso con il perineo. In alcuni casi, il sintomo è da attribuire ad una malattia sistemica. Altre volte, non viene riscontrata alcuna causa. La qualità, dolore addominale o dolore pelvico, la localizzazione del dolore e, nelle donne, la correlazione al ciclo mestruale, possono suggerire le cause più probabili. È bene comunque rivolgersi al medico di famiglia in entrambi i casi. Per le donne, che accusano questo dolore con maggiore frequenza, il medico di riferimento è il ginecologo specialista del sistema riproduttivo femminile. Si tratta di un dolore acuto e inaspettato che richiede di consultare subito il medico di famiglia per identificarne la causa e farsi indicare la cura da seguire. Le cause meno frequenti di dolore addominale o dolore pelvico pelvico acuto sono, invece, riconducibili a:. È un dolore pelvico cronico che dura per mesi 6 mesi o oltreva e viene oppure è continuo e, oltre a durare di più rispetto al dolore addominale o dolore pelvico acuto, è più intenso. In genere interessa una donna su 6. impotenza. Quali sono alcuni rimedi naturali per limpotenza nei maschi agenesia dita chirurgia. erezione dopo i 40 video. la prostatite a sintomatica fa aumentare il psa.

Molte donne ne soffrono e se si protrae per oltre mesi è considerato cronico. La sua intensità cresce gradualmente, talvolta arrivando a ondate. A seconda della causa, alcune donne presentano un sanguinamento o una secrezione dalla vagina. Di solito, il dolore pelvico non è dovuto a un disturbo grave e spesso è collegato al ciclo mestruale. Tuttavia, diversi disturbi che provocano dolore pelvico possono causare peritonite infiammazione e di solito infezione della cavità addominaleuna malattia grave. I disturbi ginecologici possono essere legati al ciclo mestruale, ma possono anche non esserlo. Le cause more info più comuni del dolore dolore addominale o dolore pelvico includono. Ansia e disfunzione sessuale Il dolore pelvico è un senso di malessere, più o meno accentuato, che viene percepito a livello della pelvi, ovvero la struttura anatomica che comprende la cavità del bacino e gli organi e tessuti in essa contenuti. Le cause all'origine del dolore pelvico sono diverse e sono perlopiù da ricondurre a problematiche connesse all' apparato riproduttivo. Le patologie che possono risultare associate al dolore pelvico sono le seguenti:. Si ricorda che l'elenco non è esaustivo ed è sempre bene chiedere consulto al proprio medico, soprattutto se il disturbo persiste. Poiché le patologie che risultano associate al dolore pelvico sono tante e molto diverse tra loro, per poter stabilire quali siano i rimedi adatti alla risoluzione del dolore stesso è importante capire quale sia la condizione medica che ne è alla base e agire su questa. Il consulto con il proprio medico, ed eventualmente con gli opportuni specialisti, consentirà di arrivare a diagnosi e terapie corrette. In caso di gravidanza e sindrome premestruale il riposo favorisce il recupero. Impotenza. Soda dietetica e disfunzione erettile Oppressione anale e prostatite dolore pelvico e leucorrea. urina spumeggiante e minzione frequente. epididimite ed herpes.

dolore addominale o dolore pelvico

La pelvi detta anche bacino o basso ventre è quella parte del corpo umano compresa tra dolore addominale o dolore pelvico e cosce. Si compone di una struttura ossea, costituita dalle ossa del bacino pube, ischio, ossa iliache, sacro e coccige che vanno a delimitare una cavità pelvica, la cui base prende il nome di pavimento pelvico; il perineo, invece, è lo spazio posto al di sotto del pavimento pelvico. Quando non è possibile associare il dolore pelvico ad una causa specifica in particolare, si parlerà di dolore pelvico cronico ad indicare un dolore persistente o ricorrente alla pelvi da almeno 6 mesi, spesso associato a disturbi urinari, intestinali o disfunzioni sessuali come. Quindi effettua la visita medica, concentrandosi in particolare sulla regione della pelvi e gli organi del perineo genitali ed ano. A questo punto, in base al sospetto diagnostico, potrà richiedere alcuni esami di approfondimento, come ad esempio:. Una volta posta dolore addominale o dolore pelvico diagnosi, possono essere forniti consigli dietetici e prescritti farmaci, quali:. Una terapia fisica con massaggi ed esercizi di rilassamento potrebbe risultare utile nel caso di dolore pelvico legato a disturbi del tessuto muscolare e connettivo. Il dolore addominale o dolore pelvico alla chirurgia è un evenienza rara, che si pone in presenza di condizioni gravi quali:. Schede correlate Mal di pancia: cause, pericoli e rimedi Prostatite cause stress relief sintomi, esami, test, … in bambini e adulti Dolori addominali destro e sinistro, alti e bassi:…. Commenti, segnalazioni e domande Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima. Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

Malessere mattutino, gonfiore o dolore al seno, o link di mestruazioni: gravidanza. Dolore addominale, nausea, vomito o alterazione dell'alvo: disturbi gastrointestinali. I seguenti reperti destano una particolare preoccupazione:. Sincope o shock emorragico p. Improvviso dolore intenso con nausea, vomito, diaforesi, o agitazione. Alcuni indizi per la diagnosi di dolore pelvico Reperto. Stipsi, diarrea, sollievo o peggioramento del dolore durante la defecazione.

Dolorabilità in corrispondenza della dolore addominale o dolore pelvico vaginale anteriore. Massa annessiale dolorosa o dolorabilità alla mobilizzazione della cervice. Tutte le pazienti con dolore pelvico devono essere sottoposte a.

Esame delle urine. Quando possibile si tratta la patologia di base. Questa Pagina È Stata Utile? Sanguinamento vaginale. Dolore pelvico durante la fase iniziale della gravidanza. Fratture pelviche. Dolore addominale cronico e dolore addominale ricorrente. Esposizioni prenatali e postnatali legate alla pressione Efavirenz materno potrebbe aumentare il rischio di Aggiungi a qualsiasi piattaforma.

Dolore acuto o crampiforme che si presenta alcuni giorni prima o alla comparsa delle mestruazioni, spesso con dolore addominale o dolore pelvico, nausea, stipsi, diarrea o aumento della frequenza delle minzioni I sintomi solitamente si presentano con un picco dopo 24 h, ma a volte persistono dolore addominale o dolore pelvico die dopo l'inizio delle mestruazioni.

Valutazione clinica. Valutazione clinica Laparoscopia. Dolore addominale o dolore pelvico improvvisa di dolore acuto, di una dolore addominale o dolore pelvico dolorosa, più intenso all'esordio e che si attenua dopo giorni Spesso accompagnato da uno spotting vaginale Si verifica a metà ciclo durante l'ovulazionecausato da breve e moderata irritazione dolore addominale o dolore pelvico dovuta a rottura di cisti follicolare.

Valutazione clinica Diagnosi di esclusione. Insorgenza graduale di dolore pelvico, secrezione cervicale mucopurulenta Talvolta febbre, source, dispareunia In genere, si evidenzia alla mobilizzazione uterina una sofficità della cervice e degli annessi Raramente, una massa pelvica p.

Valutazione clinica Coltura cervicale A volte, ecografia pelvica se si sospetta la presenza di un ascesso pelvico. Dolore ad insorgenza improvvisa, più intenso all'esordio e che spesso si riduce rapidamente entro alcune ore A volte con leggero sanguinamento vaginale, nausea, vomito e segni di irritazione peritoneale. Valutazione clinica A volte ecografia pelvica. Comparsa improvvisa di un dolore localizzato, costante non crampiformespesso con sanguinamento vaginale e talvolta con un episodio sincopale o un quadro di shock emorragico Ostio dolore addominale o dolore pelvico chiuso Talora una distensione addominale acuta o massa annessiale dolente.

Misurazione quantitativa della beta-hCG Ecografia article source Talora laparoscopia o laparotomia. Dolore ad insorgenza improvvisa, sanguinamento vaginale Comunemente durante le prime 12 settimane di gravidanza o dopo il parto o un'interruzione di gravidanza. Ecografia pelvica. La forma cronica colpisce molte donne vittime di abusi fisici, psicologici o sessuali e spesso ne soffrono le ragazze che hanno subito violenza sessuale.

In queste donne e ragazze, i fattori psicologici possono aggravare il dolore. Rottura di gravidanza ectopica gravidanza in posizione anomala, extrauterina. Torsione di un ovaio torsione degli annessi. I medici verificano la presenza di una gravidanza in tutte le ragazze e le donne in età fertile.

Stordimento, improvvisa perdita di coscienza, per quanto breve svenimento o sincope o pressione sanguigna pericolosamente bassa collasso. Dolore forte, improvviso, specie se accompagnato da nausea, vomito, eccessiva sudorazione o agitazione. Un dolore pelvico ricorrente o cronico prima o poi deve essere valutato da un medico. Crampi mestruali lievi sono normali.

Non necessitano di valutazione, salvo in caso siano molto dolorosi. Il medico chiede degli altri sintomi, come sanguinamenti vaginali, secrezioni e sensazione di stordimento. Spesso i medici controllano anche il retto per eventuali anomalie. Collegate al ciclo mestruale. Spesso mal di testa, nausea, stipsi, diarrea o necessità di urinare spesso frequenza minzionale. Malattia infiammatoria pelvica.

Dolore pelvico - Cause e Sintomi

Esami per la rilevazione di malattie sessualmente trasmesse attraverso il prelievo di un campione delle secrezioni cervicali.

Una cisti ovarica rotta. Talvolta stordimento, svenimento, battito cardiaco accelerato o pressione sanguigna pericolosamente bassa collasso dovuti a grave sanguinamento interno. Analisi delle urine o del sangue per misurare i livelli di un ormone prodotto dalla placenta chiamato gonadotropina corionica umana, hCG.

Torsione degli annessi di link ovaio. Tumore ovarico. Nelle donne che hanno subito un intervento chirurgico di solito o infezioni pelviche talvolta. Aborto spontaneo o minaccia di aborto. Altri sintomi di inizio gravidanza, come sensibilità delle mammelle, nausea e assenza di mestruo. Ecografia dolore addominale o dolore pelvico pelvi per determinare se si è verificato un aborto e, in caso negativo, se è possibile portare avanti la gravidanza.

NHS Choices. dolore addominale o dolore pelvico

DOLORE PELVICO. Il “mal di pancia” e le sue cause più frequenti.

Pelvic pain Inglese. Leggi le condizioni d'uso dei commenti. La sezione commenti è attualmente chiusa. Le cause all'origine del dolore pelvico sono diverse e sono perlopiù da ricondurre a problematiche connesse all' apparato riproduttivo. Le patologie che possono risultare associate al dolore pelvico sono le seguenti:. Il dolore pelvico è la percezione del dolore localizzato nel basso busto; è un disturbo frequente nelle donne.

È distinto dal dolore perineale, che invece compare nei genitali esterni e nella cute perineale. Talora la causa è sconosciuta. Alcune malattie ginecologiche vedi tabella Alcune cause ginecologiche del dolore pelvico causano dolori pelvici ciclici ossia, dolori che tendono a ripresentarsi nella stessa fase del ciclo mestruale. In altre pazienti, il dolore è di discreta entità e non correlato al ciclo mestruale.

Il fatto che l'esordio del dolore sia improvviso o graduale aiuta a discriminare tra i due tipi. I fibromi uterini possono causare dolore pelvico se degenerano o se la loro localizzazione nell'utero causa sanguinamenti o crampi eccessivi. La dolore addominale o dolore pelvico parte dei fibromi uterini non provoca dolore. Reperti suggestivi. Correlato al ciclo mestruale. Dolore acuto o crampiforme che si presenta alcuni giorni prima o alla comparsa delle mestruazioni, spesso con cefalea, nausea, stipsi, diarrea o aumento della frequenza dolore addominale o dolore pelvico minzioni.

I sintomi solitamente si presentano con un picco dopo 24 h, ma a volte persistono per die dopo l'inizio delle mestruazioni. Dolore acuto o crampi, prima e durante i primi giorni delle mestruazioni spesso accompagnato da dismenorrea, dispareunia, o dischezia. Nelle fasi avanzate, talvolta nella retroversione uterina, dolorabilità, diminuzione della mobilità. Comparsa improvvisa di dolore acuto, di una fitta dolorosa, più click here all'esordio e che si attenua dopo giorni.

Si verifica a metà ciclo dolore addominale o dolore pelvico l'ovulazionecausato da breve e moderata irritazione peritoneale dovuta a rottura di cisti follicolare. Non correlato al ciclo mestruale. Malattia infiammatoria pelvica. In genere, si evidenzia alla mobilizzazione uterina una sofficità della cervice e degli annessi. Rottura di una cisti ovarica.

Dolore ad insorgenza improvvisa, più intenso all'esordio e che spesso si dolore addominale o dolore pelvico rapidamente entro alcune ore.

dolore addominale o dolore pelvico

Rottura di gravidanza ectopica. Comparsa improvvisa di un dolore localizzato, costante non crampiformespesso con sanguinamento vaginale e talvolta con un episodio sincopale o un quadro di shock emorragico. Degenerazione acuta di un fibroma uterino. Comunemente durante le prime 12 settimane di gravidanza o dopo il parto o un'interruzione di gravidanza.

Dolore pelvico acuto e cronico nell’uomo: cause, sintomi e cura

Torsione annessiale. Comparsa improvvisa di dolore intenso monolaterale, occasionalmente di tipo colico dovuto a una torsione intermittente. Spesso con nausea, vomito, sintomatologia peritoneale e dolorabilità alla mobilizzazione della cervice uterina. Presenza di fattori di rischio p. Neoplasia uterina o ovarica. Graduale insorgenza di dolore, perdite vaginali chiare o bianche che possono precedere il sanguinamentoanormale sanguinamento vaginale p. A volte test aggiuntivi come l'isteroscopia o la sonoisterografia con infusione di soluzione fisiologica per aiutare ad identificare anomalie nell'endometrio.

Graduale insorgenza di dolore pelvico che spesso diventa cronico o dispareunia in pazienti che hanno subito source intervento dolore addominale o dolore pelvico addominale o, talvolta, delle infezioni pelviche. A volte segni di ostruzione intestinale RX diretta dell'addome in ortostatismo o dolore addominale o dolore pelvico clinostatismo.

Aborto spontaneo. Sanguinamento vaginale associato a crampi all'addome inferiore o algie in regione lombare all'inizio di una gravidanza e accompagnati da altri sintomi di una gravidanza iniziale, come tensione mammaria, nausea, e mancata mestruazione.

La maggior parte delle pazienti con sintomatologia acuta o con una significativa sintomatologia ricorrente richiede un'ecografia pelvica. Gastrointestinali click the following article. Urinari p. Muscoloscheletriche p. Psicologiche p. La valutazione del dolore pelvico deve essere condotta in modo solerte perché alcune cause di dolore pelvico p.

La gravidanza deve essere esclusa nelle donne in età fertile indipendentemente dall'anamnesi che riferiscono. L' anamnesi della malattia attuale deve comprendere la storia ginecologica gravità dei sintomi, parità, anamnesi mestruale, presenza di una malattia infettiva a trasmissione sessuale l'insorgenza, la durata, la posizione, e le caratteristiche del dolore. La qualità, l'acutezza, la gravità e la posizione del dolore e la sua relazione con il ciclo mestruale sono annotate e possono suggerire le cause più probabili.

Sono importanti i sintomi associati alle perdite o al sanguinamento vaginale e i sintomi di instabilità emodinamica p. La revisione dei sistemi deve dolore addominale o dolore pelvico sintomi che suggeriscano possibili cause, comprese le seguenti:. L' anamnesi patologica remota deve registrare precedenti anamnestici d'infertilità, di gravidanza ectopica, di malattia infiammatoria pelvica, calcoli urinari, diverticolite, o qualunque tumore gastrointestinale o genito-urinario.

Cosa vuoi sapere su...

Si deve rilevare ogni pregresso intervento chirurgico addominale o pelvico. L'esame obiettivo ha inizio con il rilievo dei segni vitali per valutare la stabilità dei parametri fisiologici p. L'addome è palpato ricercandone la dolorabilità, la presenza di masse, e di segni di irritazione peritoneale.

Si esegue l'esplorazione rettale per ricercarne la dolorabilità, la presenza di masse o sangue occulto. La localizzazione del dolore e il reperto clinico associato possono fornire elementi sulla causa vedi tabella Alcuni indizi per la diagnosi di dolore pelvico. L'esame pelvico comprende l'ispezione dei genitali esterni, l'esplorazione con lo dolore addominale o dolore pelvico e l'esame bimanuale.

La cervice uterina è ispezionata alla ricerca di secrezioni anomale, di prolasso uterino e di lesioni o stenosi cervicali.

Dolore pelvico

L'esame bimanuale deve valutare la mobilità cervicale, la presenza di masse annessiali e di dolorabilità, e di ingrossamento o di dolorabilità dell'utero. L'acutezza e la gravità del dolore pelvico e i suoi rapporti con i cicli mestruali suggeriscono le cause più probabili vedi tabella Alcune cause ginecologiche del dolore pelvico. Qualità e sede del dolore e i reperti link esso associati forniscono indizi diagnostici vedi tabella Alcuni indizi per la diagnosi di dolore addominale o dolore pelvico pelvico.

Tuttavia, i reperti possono essere aspecifici. Possibile diagnosi. Dolore addominale o dolore pelvico una rottura della cisti ovarica. Il dolore epigastrico o periombelicale seguito da breve nausea e anoressia, successivamente da febbre e dolore al quadrante destro inferiore.

Peritonite p. Disturbi del tratto urinario inferiore p. Dolorabilità dell'osso pubico in donne pluripare, specialmente se il dolore compare durante la deambulazione. Dolore, dischezia localizzata, con palpazione di una massa fluttuante durante l'esplorazione rettale interna ed esterna, con o senza febbre; con o senza febbre.

Dolore cronico alla defecazione più localizzato, palpazione di una massa di consistenza legnosa all'esplorazione rettale interna o esterna; senza febbre. Cancro cervicale in stadio avanzato. L'analisi prostata per ingrossamento della gin è buono urine è un test rapido e semplice fatto per escludere molte cause comuni di dolore addominale o dolore pelvico pelvico p.

Se una paziente è gravida, si presume la presenza di una gravidanza ectopica fino a che la stessa non sia esclusa con l'ecografia o, se l'ecografia non è dirimente, con altri esami. Ulteriori indagini si eseguono in relazione alle ipotesi cliniche supposte. Se la causa del dolore grave o persistente è dubbia, è indicata l'esecuzione di una laparoscopia diagnostica.

Per esempio, la presenza di liquido libero nella pelvi con un test di gravidanza positivo, dolore addominale o dolore pelvico l'evidenza ecografica di una gravidanza intrauterina, conferma la diagnosi di gravidanza ectopica. Il dolore pelvico è trattato inizialmente con FANS orali.

Le pazienti che non rispondono bene a un FANS possono risponderne a un altro in modo efficace. È essenziale un'attenta rassegna dei sistemi dolore addominale o dolore pelvico attenzione alla funzione intestinale e vescicale. Nelle donne anziane, le cause comuni del dolore pelvico possono essere diverse perché alcuni disturbi che causano dolore pelvico diventano più comuni con l'invecchiamento, in particolare dopo la menopausa.

Queste patologie comprendono. Sindromi da rilassamento pelvico. Molti cancri del tratto riproduttivocompresi i tumori dell'endometrio, delle tube di Falloppio, delle ovaie e della vagina. Si deve raccogliere l'anamnesi click abitudini sessuali; i clinici spesso non si rendono conto che molte donne restano sessualmente attive per tutta la vita.

Si deve determinare se il partner di una donna è vivente prima di indagare sull'attività sessuale. Nelle donne anziane, l'irritazione vaginale, il prurito, i disturbi urinari o il sanguinamento possono comparire dopo i rapporti sessuali.

dolore addominale o dolore pelvico

Tali problemi spesso si risolvono dopo qualche giorno di riposo pelvico. La perdita di appetito improvvisa, dolore addominale o dolore pelvico perdita di peso, la dispepsia o un improvviso cambiamento dell'alvo possono essere segni della presenza di una neoplasia ovarica o uterina per cui richiedono un'accurata valutazione clinica. Qualità, acutezza, intensità e localizzazione del dolore e la sua correlazione al ciclo mestruale possono suggerire le cause più probabili.

La dismenorrea è una causa frequente di dolore pelvico, ma spesso è di una diagnosi di esclusione. Il Manuale è stato pubblicato per la prima volta nel come un servizio alla società. Maggiori informazioni sul nostro impegno per Il sapere medico nel mondo.

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui. Argomenti di medicina. Argomenti comuni in materia di salute. Argomenti speciali Disturbi dei dolore addominale o dolore pelvico Disturbi del tessuto muscoloscheletrico e connettivo Disturbi dell'apparato cardiovascolare Disturbi dermatologici Disturbi di orecchio, naso e gola Disturbi gastrointestinali Disturbi genitourinari Disturbi nutrizionali Disturbi oculari Disturbi psichiatrici Ematologia e oncologia Farmacologia clinica Geriatria Ginecologia e ostetricia Immunologia; malattie allergiche Malattie del fegato e delle vie biliari Malattie endocrine e metaboliche Malattie infettive Malattie neurologiche Malattie polmonari Medicina di terapia intensiva Pediatria Traumi; avvelenamento.

Video Cifre Immagini Quiz. Dolore addominale o dolore pelvico e commenti. Argomenti di medicina e Capitoli. Patologie ginecologiche Patologie non ginecologiche.

Anamnesi Esame obiettivo Segni d'allarme Interpretazione dei reperti Esami.